Competizione olio New York Competition.

L'italia fa il pieno alla competizione statunitense di "best in class".

Conclusasi a New York la seconda edizione della rassegna olearia.

Il Concorso Oleario Internazionale NYIOOC è stato ancora una volta tra il più partecipati dei concorsi mondiali sull'olio d'oliva. I campioni, giunti da 24 paesi, sono stati analizzati da una giuria internazionale di esperti, presso il Culinary Center di New York City. Nel corso di quattro giorni, la giuria di assaggiatori ha valutato i 651 oli provenienti da 25 paesi.

L'ultimo giorno, di fronte ad una platea gremita presso il Culinary Center Theater International di New York, Curtis Cord, presidente del Concorso, affiancato dalla sua giuria e dai capi panel Lauro, Vossen e Roux, ha annunciato i migliori produttori di olio da olive del mondo in una affollata conferenza stampa. Cord, ha iniziato con queste parole rivolte a tutti i partecipanti:
"Molti dei produttori non vinceranno alcun premio di oggi; ciò non significa che il loro olio extravergine di oliva non è buono, significa semplicemente che in questi giorni di assaggi la nostra giuria internazionale non li ha posizionati al top. Per i produttori che non vincono oggi, lasciatemi dire questo, vi ringrazio per la vostra ambizione di realizzare un prodotto dalla magnifica qualità, e complimenti per avere tale spirito e l'aspirazione di fare qualcosa di molto difficile e di vitale importanza, per il beneficio di tutti di noi."

Cord ha poi informato il pubblico che la Spagna e l'Italia avevano vinto il maggior numero di medaglie nella competizione, anche se altri paesi avevano risultati di rilievo. Poi, in un'atmosfera elettrica, con un entusiasmo palpabile e nervoso, una platea fatta da produttori di olio d'oliva, esperti di marketing, professionisti del settore alimentare e della stampa, insieme con gli spettatori di tutto il mondo sintonizzati alla trasmissione in diretta streaming, ha ascoltato attentamente le specifiche del concorso ed ha atteso, in un appassionante countdown, la comparsa sullo schermo dell'elenco dei vincitori.

I risultati, sono stati così annunciati al mondo il 10 aprile 2014 esattamente alle 06:00 (ora di NY-EDT) in punto, nella conferenza stampa trasmessa in diretta.

I punteggi per le singole voci non vengono rivelati. Tuttavia, al punteggio più alto di ognuna delle 24 categorie viene assegnato il Best in Class.

L'italia e le aziende partecipanti (141 con il più alto numero fra i paesi aderenti) ha raccolto i seguenti risultati :

- 5 premi "best in class"

- 41 riconoscimenti "gold"

- 20 riconoscimenti "silver"

- 66 "awards"

Tutti i vincitori del Concorso Oleario Internazionale di New York si possono trovare al sito www.bestoliveoils.com. Il sito contiene informazioni dettagliate su tutti i vincitori, tra cui caratteristiche specifiche degli oli, le note di degustazione ed i collegamenti ai siti web dei produttori. In basso la lista dei premiati raggruppata per paese di origine dell'azienda.

 

migliori-oli-new-york-competition.jpg

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna